Carta dei vini


Bollicine
Milazzo – BIANCO DI NERA
Nero Cappuccio – Inzolia
Duca di Salaparuta – CALANICA STAR
Chardonnay – Inzolia

Vini bianchi
Donna Fugata – LA FUGA
Chardonnay
Donna Fugata – DAMARINO
Grecanico – Cataratto – Ansolica
Rapitalà – CASALJ
Cataratto
Rapitalà – PIANO MALTESE
Grillo Cataratto Chardonnay
Milazzo – MARIA COSTANZA
Inzolia Chardonnay
Duca di Salaparuta – KADOS
Grillo
Corvo – Glicine
Varietà Siciliane
Cusumano – INZOLIA
Inzolia
Firriato – CHIARAMONTE
Grecanico – Inzolia – Ansolica
Cottanera – BARBAZZALE
Inzolia
Murgo – ETNA BIANCO
Cataratto Inzolia
Mandrarossa – CHARDONNAY
Chardonnay
dei Principi di Spadafora – DON PIETRO
Cataratto Grillo Inzolia
dei Principi di Spadafora – ALHAMBRA
Cataratto Inzolia
dei Principi di Spadafora – GRILLO
Grillo

Vini rosé
Corvo – ROSA
Selezione di Nerelli Siciliani
Rapitalà – ROSATO di SICILIA
Nerello di Sicilia – Perricone
Milazzo – ROSE’ di ROSA
Inzolia rosa – Chardonnay
Regaleali – LE ROSE
Nerello Mascalese
Principe di Spadafora – ROSATO
Nero d’Avola

Vini rossi
Girolamo Russo – A’ RINA
Nerello mascalese – Nerello cappuccino
dei Principi di Spadafora – ALHAMBRA
Nero d’Avola 100%
Hauner – SALINA ROSSO
Nerello Mascalese
Firriato – SANT’AGOSTINO
Nero d’Avola – Sirah
Donna Fugata – SEDARA
Nerello mascalese – Merlot
Duca di Salaparuta – LAVICO
Nerello mascalese – Merlot
Duca di Salaparuta – PASSO DELLE MULE
Nero d’Avola
Duca di Salaparuta – CALANICA
Nero d’Avola – Merlot
Rapitalà – NUHAIR
Nero d’Avola – Pinot nero
Rapitalà – SIRAH
Sirah
Rapitalà – NERO D’AVOLA
Nero d’Avola
Cusumano – SIRAH
Sirah
Corvo – CORVO ROSSO
Nero d’Avola – Nerello Mascalese
Murgo – ETNA ROSSO
Nerello Mascalese – Nerello Mantecato
Cottanere – BARBAZZALE
Nerello mascalese – Altre varietà
Avide – CERASUOLO DI VITTORIA
Nero d’Avola – Frappato
Avide – HEREA
Frappato
judeka – CERASUOLO DI VITTORIA
Nero d’Avola – Frappato
Judeka – NERO 100
Nero d’Avola

Spumanti – Brut – Champagne
Frattina – PROSECCO
Frattina – CHARDONNAY
Frattina – CUVEE
Murgo – BRUT
Milazzo – TERRE DI BARONIA
Gran Cuvée Brut
Milazzo – EXCELLENT (ROSE’)
Metodo Classico
Cartizze – CARTIZZE
CHAMPAGNE

La Sicilia è stata da sempre il cuore della civiltà mediterranea e quindi brama, con tutta se stessa, il riconoscimento di “terra della vite e dell’ulivo” che dall’antichità rende attuali le leggende secondo cui la vite germogliò per la prima volta nell’Isola dalle lacrime di Dionisio assetato. Nacque così il vino, nettare degli dei, donato agli uomini per confortare le loro fatiche e allietare i loro sensi.
A tramandare l’antica vocazione per la coltura della vite furono i coloni greci che, giunti a Naxos, per primi si dedicarono a questa attività, dando inizio alla produzione dei vini siciliani. I Fenici, abili navigatori e mercanti di razza, fecero dei vini siciliani uno dei prodotti più importanti per gli scambi commerciali di quell’epoca. Il Marsala ed il Moscato, prodotti nelle storiche Cantine Siciliane, ne sono ancora oggi testimonianza.
La Sicilia per le sue condizioni climatiche, temperatura mite, terre collinose, leggera brezza di mare e sole acceso, manifesta qualità che risultano ideali per la crescita di vitigni sia autoctoni che alloctoni (Chardonnay, Cabernet, Syrah, Merlot) e la rendono, senza dubbio alcuno, l’isola del vino.
Infatti oggi l’uva, per qualità e quantità, rappresenta una delle risorse di maggior rilievo per l’isola ed ha raggiunto un volume di affari di centinaia di milioni di euro annuali; la sua coltivazione la sta rendendo famosa in tutto il mondo: ad esempio, il Nero d’Avola è, senza dubbio, il vino da tavola siciliano più conosciuto e apprezzato e non a caso è definito “Il principe dei vini siciliani” e tra i migliori vini italiani. Passiti, moscati e malvasie, Cerasuolo di Vittoria, Nerello mascalese, Inzolia sono altri tra i più famosi vini siciliani molto stimati in Italia e nel mondo.